Francesco Fecondo (Milano, 1989). Filologo e musicista. Vincitore del Premio Benno Geiger 2017 per ricerche letterarie presso la Fondazione Giorgio Cini, è autore dei contributi umanistici alla musicologia, quali i saggi Il finto Arlecchino – il teatro sintetico-melodrammatico di Gian Francesco Malipiero (Rivista Italiana di Musicologia) e Il Mito di Filomela – Riferimenti letterari e simbologia in Filomela e L’Infatuato di Gian Francesco Malipiero (Studi Veneziani). Ha scritto la colonna sonora de Il Vangelo secondo Mattei (Run Film / Sotèr Edizioni), pellicola interpretata da Flavio Bucci. Dal 2007 è tastierista nel progetto elettronico VIDRA.

Francesco Fecondo (Milan, 1989). Philologist and musician. Winner of the Benno Geiger Prize in 2017 for literary research at the Cini Foundation in Venice, he is the author of humanistic works of musicology such as Il finto Arlecchino – il teatro sintetico-melodrammatico di Gian Francesco Malipiero (Rivista Italiana di Musicologia) and Il Mito di Filomela – Riferimenti letterari e simbologia in Filomela e L’Infatuato di Gian Francesco Malipiero (Studi Veneziani). He wrote the score to Il Vangelo secondo Mattei (Run Film / Sotèr Edizioni)a film starred by Flavio Bucci. Since 2007, he has been the keyboardist in the electronic music project VIDRA.